Scuola Addestratori
Accademia Addestratori Italiani Cavalli la strada per la formazione sotto l'ombrello dell'Etica professionale

http://www.fitetrec-ante.it/Contenuti/Federazione/Addestratori-321.html

L’addestratore di cavalli è forse il mestiere più antico legato all’equitazione. Prima di potersi avvalere della collaborazione dell’animale cavallo ( in campagna come in una qualsiasi prova agonistica), è necessario un intermediario che insegni all’animale un linguaggio che gli permetta di comunicare con l’uomo e di eseguire ciò che gli verrà richiesto.
Oggigiorno in Italia l’addestratore non viene riconosciuto come figura professionale e ciò significa che all’interno del panorama equestre italiano chiunque può improvvisarsi tale con ovvi e conseguenti danni ai cavalli ed ai cavalieri che si imbatteranno in essi.

La FITETREC-ANTE Federazione Italiana Turismo Equestre ha istituito una proprio Dipartimento dedicato all’Addestramento. La scuola è aperta a tutti e vuole prefissarsi di codificare un corpo addestratori, non solo per dare a coloro che svolgono questa attività  un riconoscimento ufficiale, ma ancor più per rendere tracciabile l’operato di chi esercita questa delicata professione.

 

http://www.youtube.com/watch?v=BHTM91nymZ0

Particolare attenzione sarà dedicata all’aspetto etico di questa professione. Il lavoro verrà inteso e percorso con un approccio scientifico e non metodologico che consentirà agli addestratori di avvicinarsi ad ogni soggetto con un’adeguata preparazione tecnica, libera da generalizzazioni e assolutismi che troppo spesso ci allontanano da un approccio cognitivo e quindi da una reale comunicazione col cavallo.

La scuola addestratori, oltre alla formazione tecnica ed etica dei professionisti ed alla creazione di un albo addestratori si propone di creare una cronistoria dei cavalli preparati dagli addestratori Fitetrec- Ante. Ciò comporta che al documento identificativo di ogni cavallo venga allegato un certificato di garanzia rilasciato dalla Federazione e sul quale verranno riportati il livello di addestramento raggiunto e le generalità relative al/agli addestratore/i che hanno avuto in lavoro quel soggetto.

Strutturazione dei corsi

Il corso addestratori sarà suddiviso in cinque gradini, ognuno dei quali verrà strutturato in un corso con relativo esame (pratico e teorico) e darà all’allievo addestratore uno specifico riconoscimento.

 

I gradini sono i seguenti:
1. Tecnico di doma ed ammansimento del puledro
2. Tecnico longeur (lavoro alla corda)
3.Tecnico di scozzonamento
4. Tecnico addestratore I livello, II livello, III livello
5. Tecnico addestratore III livello abilitato al recupero di cavalli problematici

Per informazioni:

Sig. Gaetano Borrello, referente per il Comitato Regionale Piemonte del Dipartimento Scuola Addestratori Fitetrec-Ante.
Tel.:+ 39 3487381900 – E-Mail: gaetanoborrello@yahoo.it

Sig. Alessandro Botticelli, Responsabile Nazionale del Dipartimento Scuola Addestratori Fitetrec-Ante
Tel.:+ 39 3396918025 – E-Mail: alessandro.botticelli@fitetrec-ante.it